In uscita con Kurumuny Edizioni

 

Personaggio di Maria Corti, Idrusa è una delle tre voci narranti del romanzo l'Ora di Tutti, ambientato nella Otranto del 1480, durante la presa dei turchi. Idrusa è la donna più bella del suo paese. Ciò non la rende fiera, piuttosto vive la sua bellezza come una condanna. Perde il marito in mare. Cerca l'amore in un comandante spagnolo, il quale la usa senza ricambiarne i sentimenti, e per questa nuova relazione è mal vista dai compaesani. La sua bellezza è strumentalizzata, presa come pretesto di odio invece di ispirare affetti. Marthia Carrozzo indaga su questa figura controversa che infine si dà la morte durante l'assalto turco, immaginando di mutarne il carattere pio e dannato, per renderla una donna dalla schiena eretta e dai seni felici. Una persona in grado di accettare ciò che comunemente dovrebbe essere una ragione di vanto anziché una maledizione. La Bellezza di Idrusa, nei tre capitoli-stanze di questo libro, si libera della pressione del mondo e si fa perno della rivolta intima della protagonista, che in questa versione non solo sopravvive, ma entra in comunione col mare, lo stesso mare che l'aveva privata del marito anni fa, e il frutto di questo maremoto emozionale raggiunge picchi di vertigine negli ultimissimi versi del libro, dove la promessa d' amore si fa più nitida e forte, al punto da deflagrare. 

10,5x14,8 cm
64 PAGINE
 € 7,50  
di Marthia Carrozzo
(prefazione di Lello Voce)
ILLUSTRAZIONI DI EVERTRIP